Aarhus Art Museum, The Next Level

(Read english text)

Al via la collaborazione tra schmidt hammer lassen architects e James Turrell, che porterà l’ARoS, Aarhus Art Museum in Danimarca, a “The Next Level”.

ARoS – Aarhus Art Museum, guidato dal suo visionario direttore Erland G. Høyersten, ha rivelato un ambizioso progetto di espansione con l’obiettivo di portare il museo nell’elite mondiale dei moderni musei d’arte. Il progetto di ampliamento denominato “The Next Level” condurrà l’arte verso nuove forme di espressione e contenuti grazie alla collaborazione con il noto artista americano James Turrell, famoso a livello mondiale.

Lo studio schmidt hammer lassen architects è stato selezionato per progettare il nuovo ampliamento del museo, che contiene una galleria sotterranea di 1.200 mq e due installazioni d’arte semi-sotterranee, The Sphere e The Dome, di James Turrell. Gli architetti stanno lavorando in stretta collaborazione con l’artista per la progettazione di questo ambizioso ampliamento del valore di 30 milioni di euro che fonderà arte e architettura in una nuova esperienza.

Come gli architetti che hanno progettato originariamente l’Aarhus Art Museum, schmidt hammer lassen architects hanno
mantenuto un dialogo continuo e costante con il museo al fine di rafforzare il carattere iconico dell’edificio. Questo
processo è stato sviluppato con la collaborazione dell’artista di fama internazionale Olafur Eliasson, che ha progettato
Your rainbow panorama.

James Turrell è uno degli artisti più importanti al mondo che lavorano con la luce e i colori, e vanta installazioni
permanenti in più di ventisei paesi. La sua opera più famosa è Roden Crater – un vulcano spento nel deserto dell’Arizona,
che costituisce la più grande opera d’arte al mondo. Le sue opere hanno la caratteristica comune di abbracciare il
pubblico attraverso effetti di luce e colore controllati dall’artista. Le installazioni colorate di Turrell ricordano
dipinti di luce tridimensionali, in cui ciò che è terreno è connesso a ciò che appartiene alla sfera celeste, e il corpo e
i sensi sono in relazione con la mente e il pensiero. The Next Level è il suo più grande progetto in un contesto museale.

Dopo una serie di workshop operativi tra James Turrell, la direzione del museo e schmidt hammer lassen architects, il
progetto The Next Level è stato ufficialmente presentato al pubblico lo scorso 30 ottobre 2015. Il nuovo ampliamento si
collega all’edificio esistente, e i visitatori potranno accedere all’opera d’arte sotterranea attraverso il foyer
esistente.

È un privilegio per me come architetto avere l’opportunità di lavorare con James Turrell nell’ambito di questo ambizioso
progetto. Next Level svilupperà il museo in senso orizzontale, in contrasto con il movimento verticale esistente ed è
eccitante lavorare con gli elementi architettonici che vanno dal fiume alla piazza della Aarhus Music Hall. Il nostro
studio non sta semplicemente progettando un nuovo ambiente espositivo per una nuova opera d’arte, stiamo creando lo spazio e l’installazione contemporaneamente con James Turrell“, spiega Morten Schmidt, socio fondatore di schmidt hammer lassen.

Quanto un artista e architetto hanno l’opportunità di collaborare fin dall’inizio su un determinato progetto i risultati
possono essere molto interessanti. schmidt hammer lassen ha sempre cercato di instaurare una vera e propria
collaborazione con gli artisti locali e di fama internazionale. Alcuni di queste collaborazioni creative comprendono La
Biblioteca Reale con Per Kirkeby, il Centro Culturale della Groenlandia con Buuti Pedersen, la International Criminal
Court con Eske Rex, Dokk1 con Kirstine Roepstorff, Elmgreen & Dragset e A Kassen e Sede centrale di Nykredit con Anita
Jørgensen e Per Kirkeby.

a cura di Federica Maietti

Per ulteriori informazioni
www.shl.dk
en.aros.dk

Nell’immagine di apertura, vista interna dell’ARoS – Aarhus Art Museum. Foto © Adam Mørk

 

 

— english text

Exciting collaboration between schmidt hammer lassen architects and James Turrell takes ARoS to “The Next Level”.

ARoS Aarhus Art Museum in Denmark, headed by its visionary director Erland G. Høyersten, has revealed an ambitious
expansion plan aiming to bring the museum into the world elite of modern art museums. “The Next Level” expansion project is leading art towards new ways of expressions and content with an exciting collaboration with World famous American artist, James Turrell.

schmidt hammer lassen architects have been chosen to design the new extension to the museum, which contains a 1,200 m2 subterranean gallery and two semi-subterranean art installations, ‘The Sphere’ and ‘The Dome’, by James Turrell. schmidt hammer lassen are working in close collaboration with the artist designing the €30 million expansion that will merge art and architecture into a new civic experience.

As the architects who originally designed ARoS Aarhus Art Museum, schmidt hammer lassen have had a continuous dialogue with the museum to strengthen the iconic nature of the building. This process has formerly involved collaboration with internationally renowned artist Olafur Eliasson, who designed ‘Your Rainbow Panorama’.

James Turrell is one of the world’s leading artists working with light, colors and art installations with permanent
installations in over 26 countries. His most famous work is ‘Roden Crater’ – an extinct volcano in the Arizona desert,
forming the world’s largest work of art. His works have the common feature that they embrace the audience through light
and color effects controlled by the artist. Turrell’s often colorful room installations are reminiscent of three-
dimensional light paintings, where he connects the earthly with the heavenly and body and sense with the mind and thought. The Next Level is his biggest project within a museum context.

After a series of workshops between James Turrell, the museum management and schmidt hammer lassen, The Next Level project was officially unveiled to the public on 30 October 2015.The new extension connects to the existing building, visitors
will access the underground artwork via the current special exhibition foyer.

It is a privilege for me as an architect to have the opportunity to work with James Turrell on this ambitious project.
The Next Level project will develop the museum horizontally in contrast to the existing vertical movement and it is
exciting to work with the great lines spanning from the river to the square of the Aarhus Music Hall. Our studio is not
just designing a new room for a new art work, we are co-creating the space and the installation simultaneously with James
Turrell,” explains Morten Schmidt, Founding partner at schmidt hammer lassen.

Great things can happen when an artist and architect have the opportunity to collaborate from the outset on a given
project. schmidt hammer lassen have always tried to ensure the possibility for a real collaborative effort with local and
internationally renowned artists. Some of our creative collaborations include The Royal Library with Per Kirkeby, the
Cultural Centre of Greenland with Buuti Pedersen, the International Criminal Court with Eske Rex, Dokk1 with Kirstine
Roepstorff, Elmgreen & Dragset and A Kassen, and Nykredit Headquarters with Anita Jørgensen and Per Kirkeby.

For further information
www.shl.dk
en.aros.dk

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico