11 Domande per 11 Architetti

Sabato 23 Maggio presso gli spazi del Centro Culturale ZO di Catania, si terrà un Convegno dedicato ai temi dell’architettura contemporanea in Sicilia e in Europa.
L’evento organizzato dalla Fondazione dell’Ordine degli architetti di Catania e dall’Associazione Culturale Spazi Contemporanei, vedrà la partecipazione di 11 giovani architetti che vivono all’estero o che all’estero hanno vissuto importanti esperienze formative presso noti studi di architettura e di ingegneria.

 

Saranno presenti gli architetti: Angelo Spampinato, Claudio Lucchesi, Davide Cammarata, Ernesto Mistretta, F. Marotta e M. Basile dello Studio Mab, Francesco Ducato, Francesco Librizzi, Francesco Moncada, Lucy Giuliano, Roberto Forte, Sebastiano Amore.
Interverranno in qualità di coordinatori dell’evento noti storici di architettura ed affermati professionisti, che attraverso lo strumento dell’intervista multipla analizzeranno insieme agli intervenuti i nuovi linguaggi architettonici sviluppando le seguenti tematiche:
1. Arretratezza culturale isolana nell’affrontare le sfide del futuro e generale diffidenza verso qualsiasi forma di espressione artistica che possa costituire un superamento della tradizione.
2. Difficoltà da parte delle giovani generazioni ad emergere in un mondo del lavoro che favorisce i gruppi consolidati con alti fatturati o professionisti provenienti dal mondo universitario.
3. Possibilità di esercitare la professione in un ambito sovranazionale.

 

L’appuntamento vuole essere un momento di incontro e confronto per comprendere lo stato dell’architettura contemporanea in Sicilia e mostrare nuove prospettive e possibili vie di sviluppo.

 

ZO – CENTRO CULTURE EUROPEE
Piazzale Asia, 6, Catania

www.undiciperundici.wordpress.com

 

Info:
Associazione Culturale
SPAZI CONTEMPORANEI
Via Enrico Pantano n° 26, 95100 Catania
tel/fax 095.317397
e-mail: spazicontemporanei@gmail.com
sito web: www.spazicontemporanei.it

 

http://architetturacatania.blogspot.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico